BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INDIA/ Bruciata viva: aveva denunciato i suoi stupratori

Per vendicarsi del fatto che li aveva denunciati per essere stata stuprata, alcune persone una volta uscite dal carcere hanno bruciato viva una ragazza di 17 anni

Immagine di archivio Immagine di archivio

Gli stupratori erano stati arrestati, ma poi il giudice ha deciso di concedere loro la libertà provvisoria. Non hanno perso tempo e una volta fuori del carcere si sono recati a cercare la ragazza che avevano violentato e che li aveva denunciati per questo. Le hanno gettato addosso del cherosene e le hanno dato fuoco. La ragazza, 17 anni, si trova adesso ricoverata in un centro sanitario con il 75% del corpo coperto da ustioni. Due della banda sono stati arrestati, degli altri si sono perse al momento le tracce. 

© Riproduzione Riservata.