BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESPLOSIONE A NEW YORK/ Crolla un palazzo a Manhattan. Sale a due il numero dei morti (Video)

Un edificio è crollato a New York nel quartiere di Harlem sembra a causa di una esplosione. Diverse persone sarebbero rimaste intrappolate, ecco cosa sta succedendo

Foto da twitter Foto da twitter

,  -Aumenta il numero delle vittime del crollo di un palazzo a New York a causa di un'esplosione, che adesso sarebbero due, entrambi due donne. Oltre al palazzo crollato sembra ormai certo per una fuga di gas, sono stati colpiti dal crollo anche i due palazzi adiacenti. Uno è un negozio di pianoforti con alcuni appartamenti ai livelli superiori, il secondo invece ospita una chiesa. I feriti sarebbero sedici sembra fortunatamente non in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto a East Harlem a Manhattan: tutti i convogli ferroviari sono stati fermati in quanto la linea ferroviaria passa proprio accanto all'edificio crollato e sui binari ci sono molti detriti. Ecco le immagini dei soccorsi in questi ultimi minuti. )

, - Un nuovo aggiornamento: il quotidiano New York Times riferisce che ci sarebbe un morto, mentre i feriti sarebbero sedici. I palazzi crollati in realtà sono due: il primo, sembra per via di una fuga di gas, ha trascinato con sé anche un edificio vicino. Proprio vicino ai due palazzi scorre la linea ferroviaria Metro North: numerosi detriti sono caduti sui binari e tutte le corse sono state sospese. Danneggiata anche una chiesa poco distante e un negozio di pianoforti. Tutto il quartiere di East Harlem è stato chiuso. La fuga di gas è la causa più certa, sembrerebbe: da tempo gli abitanti della zona lamentavano odore di gas. 

Secondo le prime indiscrezioni, a causare il crollo dell'edificio sarebbe stata una fuga di gas,gli abitanti del quartiere infatti sostengono che da alcuni giorni si sentiva continuamente odore di gas. Al momento il conteggio dei feriti è di undici, di cui uno solo fortunatamente in gravi condizioni. Ci sarebbero anche quattro dispersi. Sono riasti danneggiati anche alcuni edifici vicini mentre la metropolitana di East Harlem, dove si trovava l'edificio crollato, è stata chiusa. Paura a Manhattan, nel cuore della Grande Mela, con i ricordi che vanno subito ai tragici fatti dell'11 settembre 2001. Si è verificata una esplosione per cause ancora non definite in un edificio, esplosione che ha causato il crollo dell'edificio stesso. Al momento secondo le prime confuse notizie che arrivano, ci sarebbero quattro feriti, ma nei resti dell'edificio ci sarebbero persone rimaste intrappolate. L'esplosione è avvenuta sulla 116esima strada e Park Avenue nel quartiere di Harlem intorno alle 9 e 30 ora locale. Sembra che si trattasse di un edificio in costruzione. Sul luogo imponenti forze di soccorso mentre il servizio Metro-North Railroad nella zona, quella di East Harlem, è stato bloccato a causa dei detriti caduti sui binari.

© Riproduzione Riservata.