BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AL QAEDA/ Pubblicata una lista di obbiettivi da colpire nei paesi occidentali

Pubblicazione:mercoledì 19 marzo 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Il quotidiano inglese The Telegraph riporta oggi la notizia che sull'ultimo numero dell'opuscolo Inspire, pubblicato a cura di gruppi appartenenti ad Al Qaeda in Arabia Saudita, appare una lista di obbiettivi da colpire nel Regno Unito e in altri paesi occidentali. Le indicazioni sono rivolte ai seguaci del radicalismo islamico che vivono in quei paesi, tra questi obbiettivi anche l'importante hotel Savoy nel centro di Londra.  Nell'opuscolo si raccomanda di ottenere il maggior numero di vittime tra la popolazione, più che a concentrarsi a distruggere gli edifici, colpendo in aree a forte densità. Ci sono poi istruzioni dettagliate sul come preparare un'auto bomba usando materiali che non destino sospetti. Non solo Regno Unito: qui comunque si raccomanda di colpire durante eventi assai frequentati come le partite di campionato di calcio e appunto l'hotel Savoy. Il momento consigliato per far scoppiare una bomba? Le dieci del mattino, quando gli uomini d'affari lasciano l'albergo. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, si consiglia di colpire la Sear Tower di Chicago e diverse zone di Washington e New York. Quello che è più inquietante è però come gli autori di questo articolo siano consapevoli dell'alto numero di persone apparentemente integrate nella società occidentale invece disponibili a immolarsi nella causa del terrorismo.



© Riproduzione Riservata.