BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BURGER KING BABY/ Ha ritrovato la madre la ragazza abbandonata alla nascita

Pubblicazione:mercoledì 26 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 26 marzo 2014, 12.42

Foto da facebook Foto da facebook

Si era molto parlato di lei anche su il sussidiario. Katheryn Deprill, 27 anni, qualche tempo fa aveva aperto una pagina su facebook in cui chiedeva aiuto per ritrovare la madre, che l'aveva abbandonata in un gabinetto di un ristorante al momento della nascita. Katheryn, dal nome del luogo dove era stata abbandonata, era stata soprannominata la Burger King Baby. La ragazza, oggi sposata con alcuni figli, aveva commosso tutti per le parole con cui chiedeva di rintracciare la madre: non ho rancore verso di lei, anzi le sono grata per avermi fatto nascere. E il suo desiderio si è avverato: si è infatti fatta viva la madre e le due si sono potute incontrare: "Mia madre era estremamente sconvolta quando mi ha lasciata, non era quello che voleva, ma sentiva di non poter fare altrimenti. Aveva solo 17 anni" ha scritto la giovane. Secondoquanto raccontato, le due si sono incontrate presso l'ufficio di un avvocato e si sono immediatamente abbracciate. La madre secondo quanto si legge sui media americani, sarebbe stata vittima di uno stupro durante un viaggio all'estero ma non avendo intenzione di abortire aveva deciso di dare alla luce la figlia e di abbandonarla perché se si fosse recata in un ospedale avrebbe dovuto parlare dello stupro subito, cosa che non si sentiva di fare. La donna e il suo attuale compagno hanno anche detto che avevano intenzione da tempo di mettersi alla ricerca della figlia. 



© Riproduzione Riservata.