BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PUTIN/ Dopo la Crimea la Finlandia: ecco i piani di conquista del presidente russo

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Andrej Illarionov, ex consigliere economico di Putin dal 2000 al 2005, parlando durante una intervista pubblicata da un giornale svedese, Svenska Dagbladet, rivela quelli che sarebbero i piani segreti di conquista di Putin. Dopo la Crimea, dice, nel mirino del presidente russo ci sarebbero Finlandia, Bielorussia, parte della Georgia e parte dell'Ucraina e i Paesi baltici. In pratica, Putin vorrebbe ricostruire i confini della Russia ai tempi dell'ultimo zar, Nicola II. La Finlandia come si sa era infatti regione occupata dai russi, e secondo Putin gli accordi del 1917 che la resero indipendente sarebbero stati firmati contro gli interessi nazionali russi. Secondo l'ex consigliere economico, i leader dei paesi occidentali avrebbero dimenticato o comunque ignorerebbero, che ci sono altri leader al mondo che vogliono conquistare territori e nazioni. Andrej Illarionov è stato spesso durante il suo ruolo di consigliere economico, l'inviato russo a diversi G8 e conosce bene Putin. Tornando alla Finlandia, ricorda come questo paese non sia un membro della Nato, per cui una eventuale invasione non giustificherebbe l'intervento dei paesi alleati. Andrej Illarionov dice anche che tale minaccia non è contemplata al momento, ma che in futuro prima  poi salterà fuori se l'occidente non trova il modo di fermare il presidente russo.



© Riproduzione Riservata.