BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

CASO MARO'/ Tribunale speciale: udienza rinviata al 31 luglio

Il tribunale speciale indiano ha rinviato l'udienza del caso dei due soldati italiani in stato di arresto al prossimo 31 luglio, decisioen presa dopo la sospensione della Corte suprema

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Non c'è fine apparente al caso che interessa i due marò italiani, accusati di aver ucciso per errore dei pescatori indiani scambiati per pirati. La nuova udienza del processo che li riguarda è stata adesso rinviata addirittura al prossimo 31 luglio. Lo ha deciso il tribunale speciale che segue il caso di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Tre giorni fa la Corte suprema aveva sospeso il procedimento penale in seguito alla decisione di togliere il caso alla polizia anti terrorismo indiana. Alla Nia, la polizia anti terrorismo, è stato chiesto di presentare la sua posizione in merito al ricorso presentato dai difensori dei due soldati, tempo quattro settimane senza fornire una data precisa. 

© Riproduzione Riservata.