BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COREA/ Colpi di cannone tra Nord e Sud, sale la tensione

Pubblicazione:lunedì 31 marzo 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Da sempre un confine conteso, mai accettato da tutte e due le parti in causa, la linea sul Mar Giallo è di nuovo causa di tensioni fra le due Coree. La Corea del Nord ha infatti, come annunciato, dato vita alle sue esercitazioni militari proprio a ridosso del confine. Sono stati sparati colpi di cannone e immediata è stata la risposta dell'esercito del Sud che ha fatto altrettanto in direzione di quello del Nord. La Corea del Sud accusa quella del Nord di aver sconfinato, da qui la decisione di rispondere al fuoco. Nei giorni scorsi missili della Corea del Nord erano finiti in acque territoriali giapponesi. Secondo gli osservatori, il comportamento scriteriato e minaccioso della Corea del nord farebbe parte dell'usuale strategia del paese quando non riesce ad ottenere aiuti economici dall'estero. Alzando la tensione e minacciando una guerra, il regime comunista ottiene quasi sempre quello che vuole, e cioè soldi e aiuti. Va detto che in questi stessi giorni Stati Uniti e Corea del sud stanno cominciare le usuali manovre militari di questo periodo, che la Corea del nord giudica una minaccia di evasione. 



© Riproduzione Riservata.