BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PUTIN/ Un Lord inglese candida al Nobel per la pace il presidente russo

Il presidente russo Putin  stato formalmente candidato al premio Nobel per la pace da parte di un Lord inglese. La candidatura in realtà lanciata a ottobre scorso

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

La candidatura di Putin, che minaccia di portare il mondo a una catastrofica terza guerra mondiale con la sua invasione della Crimea, al premio Nobel per la pace fa certo sorridere. Invece è reale. Va detto che essa è stata presentata diversi mesi fa, a ottobre. Autore ne è un suo biografo, il Lord inglese Peter Truscott, anche ex ministro dell'energia inglese. La motivazione di tale candidatura è quella di "aver evitato la guerra civile in Siria": "lord Truscott ha presentato Vladimir Putin al Nobel per la pace dopo che l'iniziativa pacifica russa per le armi chimiche siriane ha evitato l'escalation della guerra civile". Ecco, escalation è una parola migliore di "evitato", in quanto come tutti sanno la guerra civile in Siria è realtà che dura da anni. Per la cronaca, secondo indiscrezioni, nella lista di candidati al prossimo Nobel per la pace anche Papa Francesco, la talpa dell'Nsagate, Edward Snowden, e Malala Yousafzai, la giovane pakistana ferita dai talebani per il suo impegno a favore dell'istruzione femminile.

© Riproduzione Riservata.