BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATENE/ Video: bomba davanti alla Banca Centrale, nessun ferito

Circa settanta chili di esplosivo davanti alla sede delal Banca di Grecia sono esplosi stamane all'alba ad Atene. Fortunatamente nessuna vittima e nessun ferito ecco cosa è successo

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Fortunatamente non ci sono state vittime, neanche un ferito, ma poteva andare peggio. Una bomba dal potenziale notevole è esplosa stamane davanti alla sede della Banca di Grecia di Atene, sembra circa 70 chili di esplosivo. La bomba era situata dentro una macchina parcheggiata davanti all'edificio, che si trova poi poco lontano dagli uffici della famigerata troika. E' esplosa all'alba in un momento in cui non c'era praticamente nessuno in zona, dunque un attentato dimostrativo che però potrebbe essere il segno di futuri attentati peggiori. Un'ora prima dell'esplosione una persona rimasta anonima aveva telefonato al sito di news Zougla e al giornale Efymerida ton Syndakto, senza lasciare alcuna rivendicazione. Sembra poi che sia stata scelta una data significativa, quella del ritorno della Grecia sui mercati internazionali, avvenuta proprio ieri, dopo ben quattro anni di assenza per i noti motivi di crisi economica, e alla vigilia della visita di Angela Merkel. Il primo sospettato è comunque Christodoulos Xiros, uno degli ex capi del disciolto gruppo estremista di sinistra greco '17 novembre', che tra il 1975 e il 2000 è stato autore di diversi omicidi ed è evaso di galera proprio questo mese di gennaio. 

© Riproduzione Riservata.