BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUSANNAH BIRCH/ A 2 anni la madre le tagliò la gola e le mise la testa nel forno

Pubblicazione:

Susannah Birch oggi, foto da facebook  Susannah Birch oggi, foto da facebook

Storia di ordinaria follia confessata solo adesso. E' quella di una ragazza australiana oggi di 27 anni, che ha raccontato che quando aveva 2 anni la madre prima le tagliò la gola, poi le mise la testa nel forno. Motivo di tutto questo una crisi di follia: la madre infatti voleva fare come aveva letto nella Bibbia, quando Abramo sta per sacrificare il figlio, solo che lei cercò di arrivare fino in fondo. Nonostante tutto Susannah Birch, oggi sposata con due figli, sopravvisse anche se fu sottoposto a diversi interventi chirurgici per ricostruirle la trachea devastata dalle coltellate. Susannah racconta che la madre l'aveva cosparsa di olio, messa su una teglia e poi ferita alla gola e infilata nel forno. Fortunatamente la crisi di follia si fermò e ritrovata la lucidità si fermò al momento giusto. La donna comunque non si è ripresa più dalla follia: la figlia l'ha perdonata ma ha interrotto ogni rapporto con lei. 



© Riproduzione Riservata.