BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UCRAINA/ Von Eggert (Bbc): il segreto della crisi dietro il braccio di ferro Usa-Russia

Scontri in Ucraina Scontri in Ucraina

Mi aspetto che la crisi continui. Il punto però è che gli eventi all’interno dell’Ucraina stanno avendo una grande risonanza internazionale, e Putin non vuole giocarsi tutta la sua credibilità a livello internazionale con un’escalation militare. Putin non intende però accettare che l’Occidente metta in discussione l’influenza della Russia nei Paesi dell’Est. Il presidente non può quindi tollerare l’instabilità in Ucraina. Il piano di Putin è quello di cercare di influenzare l’esito delle elezioni presidenziali in Ucraina, che si terranno il 25 maggio prossimo, mantenendo nello stesso tempo un deciso controllo sulle regioni orientali del Paese. Ritengo che lo stallo tra Usa e Russia continuerà, come abbiamo visto fin dall’inizio della crisi.

 

L’Ucraina è solo l’ultimo caso a documentare il peggioramento delle relazioni tra Usa e Russia. Quali sono le vere ragioni di questo conflitto?

Le relazioni tra Russia e Stati Uniti sono piuttosto complicate, in quanto Mosca vede in Washington la principale potenza che minaccia i suoi interessi e la sua influenza regionale e internazionale. In tutte le crisi più recenti la Russia è ricorsa quindi al gioco duro, ispirandosi a principi opposti rispetto a quelli degli altri Paesi occidentali.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
23/04/2014 - ucraina (delfini paolo)

Con tutto il rispetto per il Sig. Von Eggert, ma le sue posizioni sono di una faziosità tremenda. Livore anti Putin e basta.