BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EGITTO/ Condanna a morte di massa: 683 sostenitori di Morsi alla pena capitale

683 appartenenti ai Fratelli musulmani inclusa la loro guida spirituale sono stati condannati a morte in Egitto per istigazione alla violenza, incendio di edifici pubblici e manifestazioni

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Probabilmente passerà alla storia come la più numerosa condanna a morte dei tempi moderni: 683 sostenitori del deposto presidente Morsi sono infatti stati condannati alla pena capitale. Sono accusati di manifestazioni non autorizzate, istigazione alla violenza, incendio di edifici pubblici. Tra i condannati anche la guida spirituale dei Fratelli musulmani Mohamed Badie. Una precedente condanna a morte di massa, quella dello scorso marzo nei confronti di 529 persone, è stata invece commutata in pena all'ergastolo per 492 di loro. 

© Riproduzione Riservata.