BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

200 RAGAZZE RAPITE/ Gheddo: cristiane costrette a sposare musulmani per diffondere l'islam

Pubblicazione:

Foto Inphofoto  Foto Inphofoto

L’estremismo islamico, iniziato in Iran nel 1979 da Khomeini all’insegna del martirio per l’Islam, a poco a poco si è trasmesso in altre Regioni del Medio Oriente. La stessa Al Qaeda nasce da quella radice, che prima ancora aveva avuto un precursore nei Fratelli musulmani fondati nel 1928 da Hassan al-Banna. Quello dei Fratelli musulmani era però un Islam tutto sommato ancora abbastanza moderato, anche se si configurava già in chiave nazionalista e anti-occidentale. Con Khomeini nel 1979 nasce l’estremismo islamico in quanto tale, che applica la Sharia e e la violenza contro chi non è musulmano. In 35 anni questa ideologia ha conquistato non solo l’Iran sciita, ma anche l’Islam sunnita a partire dall’Arabia Saudita.

 

L’estremismo islamico oggi ha fermato la sua espansione o continua a diffondersi?

Continua a diffondersi, e sono tanti i fatti che lo documentano. Per esempio la notizia particolarmente drammatica che viene dal Brunei, piccolo Stato del Sud-Est asiatico popolato da 300mila abitanti tutti musulmani e indipendente da Malesia e Indonesia. Si tratta di un Paese ricchissimo grazie a i suoi giacimenti di petrolio. Il suo Re ha di recente deciso di adottare la Sharia, annunciando che la sua entrata in vigore avverrà gradualmente. Inizierà quindi con punizioni corporali come le frustate in pubblico, quindi si passerà al taglio della mano per i ladri e alla lapidazione delle adultere.

 

Eppure la Sharia è già applicata in Stati molto più grandi del Brunei…

Il motivo per cui la ritengo una notizia particolarmente drammatica e che, se si trattasse di un piccolo Regno in Medio Oriente, si inserirebbe in un contesto dove la Sharia è già ampiamente applicata. In questo caso però il Brunei si colloca nella zona più popolosa di diffusione dell’Islam, nella quale il propagarsi del fondamentalismo avrebbe effetti devastanti.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
10/05/2014 - Estremismo Islamico (deir zarian)

Non sono assolutamente d'accordo con l'autore che l'estremismo islamico sia iniziato nel 1979 in Iran con la rivoluzione Khomeinista. Altrimenti come spiega il genocidio Armeno del 1915? A suo tempo l'impero ottomano scricchiolante si servì del estremismo islamico per i suoi intenti genocidari colpendo la sua stessa popolazione autoctona Armena cristiana.

 
10/05/2014 - E' vera indignazione? (Giuseppe Crippa)

Padre Piero Gheddo, grazie alla sua grande esperienza ed alla sua vastissima conoscenza dei paesi di missione, è davvero la persona più adatta a farci comprendere le strategie sottostanti le azioni dei movimenti estremisti islamici ed il suo contributo è prezioso. Mi resta però un interrogativo che penso però non debba essere rivolto a Padre Gheddo ma a qualche esperto di politica americana: se davvero la Casa Bianca (presidente e signora) sono così indignati perché non inviano una task force – modello Osama Bin Laden – a colpire il capo di Boko Haram? Personalmente immagino una risposta e mi piacerebbe confrontarla con qualche parere più autorevole…