BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NIGERIA/ Video, Boko Haram: le ragazze rapite convertite all'Islam

Pubblicazione:lunedì 12 maggio 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 12 maggio 2014, 13.00

Militanti di Boko Haram Militanti di Boko Haram

Dopo aver detto che sarebbero state vendute come schiave, il leader dell'organizzazione terroristica islamica Boko Haram, Abubakar Muhammed, ha rilasciato altra dichiarazione in un nuovo video. Ha detto che le studentesse, circa 300, rapite un mese fa dalla loro scuola, sono state convertite all'Islam e che saranno liberate solo in cambio di prigionieri islamici detenuti nelle carceri nigeriane. La maggior parte delle giovani è infatti di religione cristiana. Nel video per la prima volta si vedono anche un centinaio delle ragazze rapite coperte con il classico velo islamico. Tutto il mondo negli ultimi giorni ha lanciato una campagna di sensibilizzazione per ottenere la liberazione delle giovani, anche Papa Francesco ha aderito alla campagna social su twitter, mentre funzionari americani sono giunti in Nigeria per collaborare alla ricerca delle ragazze, escludendo però alcun intervento militare. Il governo nigeriano è accusato di aver ignorato un avvertimento poche ore prima del rapimento e di aver lasciato passare troppo tempo prima di cominciare a impegnarsi nelle ricerche, ma sembra che le studentesse si trovino ancora in territorio nigeriano.



© Riproduzione Riservata.