BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISTOFORO COLOMBO/ La scoperta: trovati i resti della caravella Santa Maria?

I probabili resti della leggendaria caravella Santa Maria con cui Cristoforo Colombo scoprì l'America sarebbero stati individuati al largo delle coste di Haiti, ecco di cosa si tratta

Colombo Colombo

Secondo Barry Clifford, un ricercatore di relitti, sono proprio i resti della mitica Santa Maria, la caravella con la quale Cristoforo Colombo partì dalla Spagna per arrivare nelle Americhe. Un ritrovamento che se confermato sarebbe di eccezionale portata storica. La caravella andò distrutta il giorno di Natale del 1492 quando si incagliò su una scogliera a largo di Haiti. Colombo ordinò ai suoi marinai di usarne i legni per costruire un avamposto mentre lui tornava in Spagna, avamposto che poi trovò distrutto una volta tornato per la seconda volta nelle isole caraibiche. Ma secondo Clifford quei resti di un relitto al largo della costa settentrionale di Haiti sono proprio quelli della caravella. "Tutte le indicazioni geografiche, topografiche subacquee e le testimonianze archeologiche  suggeriscono fortemente che questo relitto è la famosa nave ammiraglia di Colombo, la Santa Maria ", ha detto Cliffordalla Cnn. Ha poi spiegato di aver identificato la posizione del relitto attraverso reperti archeologici precedenti che indicano un percorso probabile per l'avamposto costruito dagli spagnoli su ordine di Colombo, un edificio che gli esperti hanno sempre pensato fosse vicino a dove la nave si è arenata. Tra i resti, è stato individuato un cannone del 15esimo secolo.

© Riproduzione Riservata.