BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIOCHI PERICOLOSI/ Indossa giubbotto antiproiettile e chiede all'amica di sparargli: muore 26enne

Pubblicazione:giovedì 15 maggio 2014

(Infophoto) (Infophoto)

Indossa il giubbotto antiproiettile e chiede all’amica di sparagli. Il gioco pericoloso è finito in tragedia: la vittima è il 26enne Blake Wardell. È successo a Greenville, in South Carolina. Il ragazzo aveva comprato un nuovo giubbotto ed era deciso a testarlo nel "migliore" dei modi: indossandolo e facendosi sparare. La mano a premere il grilletto è stata quella dell'amica Taylor Ann Kelly, di appena 18 anni. La giovane ha preso la pistola, l’ha puntata contro l’amico e ha sparato, ma ha fatalmente fatto centro in una parte del petto che non era protetta a sufficienza. Il colpo è stato letale. Taylor Ann Kelly, arrestata con l’accusa di omicidio colposo, si è difesa affermando di essersi più volte rifiutata di fare fuoco verso Blake Wardell, ma di aver infine ceduto alle insistente richieste dell’amico.



© Riproduzione Riservata.