BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

INTERNET/ Inghilterra, lo studio: gli adolescenti rischiano malattie mentali

Passare troppo ore sulla Rete può provocare seri problemi mentali sugli adolescenti quali ansia e depressione. Lo dice uno studio reso noto dal Servizio sanitario inglese

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Troppo tempo passato su Internet fa male. Fa male a tutti, si sa, ma in particolare agli adolescenti. Lo dice uno studio del Servizio pubblico sanitario inglese, in cui si afferma che passare troppo tempo sulla Rete crea problemi di salute mentale quale depressione e ansietà e sviluppa anche un forte senso di solitudine. Può succedere a chi passa più di quattro ore al giorno davanti allo schermo del computer, ma anche periodi minori sono a rischio. Tra i problemi che si possono sviluppare solitudine, depressione, ansietà, bassa stima di sé stessi e forme di aggressività. In particolare creano questi problemi i social network come ad esempio facebook. Alla Rete si aggiunge il troppo tempo passato davanti alla televisione o con i videogame. Sempre secondo lo studio, un adolescente su dieci in Inghilterra presenta questo tipo di problemi, mentre ben 750mila teenager pensano di essere così disperati da non avere nulla per cui valga la pena vivere. 

© Riproduzione Riservata.