BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUDAN/ Senatori americani chiedono asilo politico per Meriam Yeyha Ibrahim

Pubblicazione:

Foto da Internet  Foto da Internet

Alcuni senatori americani hanno chiesto al segretario di Stato americano John Kerry di muoversi a favore della donna condannata a morte per apostasia in Sudan, Meriam Yeyha Ibrahim. Il marito Daniel Wani è infatti cittadino americano e la richiesta è quella di ottenere immediato asilo politico per la coppia e il loro figlio, incarcerato insieme alla madre. Meriam, cresciuta nella fede cristiana dalla madre anche lei cristiano ortodossa, è stata condannata a morte perché avrebbe rinunciato alla fede islamica in quanto il padre è musulmano. Per la legge islamica infatti conta solo la religione del padre, nel caso della donna l'uomo ha abbandonato la famiglia ben presto e Meriam non è mai appartenuta all'islam, ma questo non conta. La donna poi è incinta di otto mesi e il tribunale islamico che l'ha condannata ha rimandato l'esecuzione a due anni dopo la nascita del figlio. E' stata anche condannata a cento frustate per aver sposato un cristiano, anche questo proibito dalla legge islamica. Parlando con la Cnn, il marito si è detto sotto shock per quanto successo alla moglie: "Sto pregando Dio, lui può fare un miracolo" ha detto. 



© Riproduzione Riservata.