BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INDIA/ Minorenni stuprate e poi impiccate, nel branco anche dei poliziotti

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Nuovo orrore dall'India, terra di stupri continui. Questa volta le vittime sono due ragazzine di 14 e 15 anni, considerate senza casta, l'ultimo livello di una società che ancora si basa sul sistema di caste sociali. Sono state rapite da un gruppo di persone che dopo averle stuprate le hanno uccise lasciandole impiccate su di un albero. Si trattava di due cugine: la polizia del posto, Karta nel distretto di Badaun, è uscita con una scusa incredibile, parlando di suicidio. Pare infatti che nel gruppo di cinque uomini ci fosse anche un appartenente alla locale polizia. Adesso però la denuncia è stata presa sul serio: uno del gruppo è stato arrestato mentre si sta dando la caccia agli altri che sarebbero fuggiti lontano. 



© Riproduzione Riservata.