BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NIGERIA/ Boko Haram: le studentesse saranno vendute come schiave

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Ho rapito le vostre ragazze: il leader dell'organizzazione terroristica islamica Boko Haram, Abubakar Shekau, ha ammesso ufficialmentee il rapimento delle oltre duecento studentesse nigeriane. Come si sa, in un raid organizzato di notte alcune settimane fa, 230 studentesse dai 14 ai 18 anni di età, sono state rapite dai loro dormitori di un liceo nel nord della Nigeria. Da allora non si erano più avute notizie ufficiali se non voci che dicevano che le studentesse erano state rivendute per cifre sui 12 dollari l'una per andare spose a islamici legati al gruppo terrorista. Le autorità nigeriane fino a oggi non sono riuscite a compiere alcun passo nelle loro ricerche. In un video apaprso sulla rete solo in questi ultimi minuti, il leader di Boko Haram spiega anche la sorte delle studentesse: saranno rivendute come schiave o obbligate a sposare i nostri uomini. Le ragazze, ha detto ancora, sono state rapite per "fermare l'educazione occidentale. Le ragazze devono lasciare la scuola e sposarsi".



© Riproduzione Riservata.