BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ABORTO/ Video: non sono pronta ad avere figli, attivista filma l'interruzione di gravidanza

Una ragazza di 25 anni del New Jersey che lavora in una clinica per aborti, si è fatta filmare mentre praticava l'interruzione di gravidanza, ecco cosa ha dichiarato al proposito

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Non solo ha abortito, perché, come ha dichiarato lei stessa, non si sentiva ancora pronta ad avere figli, ma ha filmato l'intera interruzione di gravidanza e l'ha postata su youtube perché le donne si rendessero conto che abortire "è una esperienza positiva". Emily Letts, una attivista che lavora in una clinica per aborti di 25 anni del New Jersey, nel rendere disponibile il video che filma l'interruzione di gravidanza ha commentato: lo faccio per mostrare alle altre donne che ci può essere molto di positivo in una storia di aborto. Il video mostra, fortunatamente, per gran parte del tempo il volto della donna durante l'operazione, ma non solo, è dunque un video assai disturbante, e infine mostra la donna che fa dei commenti sul suo caso un mese dopo l'aborto. "La società vuol far passare le donne che abortiscono come persone colpevoli ma non dovrebbe essere così. Io non mi sento né triste né colpevole" dice Emily. "Mi sento in soggezione davanti al fatto che io possa concepire un figlio, che possa creare una vita. Ma sapevo che quello che stavo per fare era giusto, perché era giusto per me e non per nessun altro". Il suo compagno è stato infatti escluso da qualunque decisione in merito. Emily Letts racconta in modo dettagliato la sua storia sul sito della rivista americana Cosmopolitan.