BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ISIS/ Video: inglesi in Iraq propagandano la Guerra Santa jaedista

Un video dove si vedono dei ragazzi inglesi fuggiti in Iraqa combattere a fianco dei fondamentalisti di Isis suscita polemiche da diversi gironi, ecco di cosa si tratta

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Il video originale è stato rimosso da Youtube ma altri utenti dopo averlo salvato prima della censura continuano a postarlo. E' polemica contro le misure di controllo del sito di condivisioni. Il video in questione ha suscitato forti polemiche in Inghilterra. Due giovani inglesi, tra i tanti che sono andati in Iraq a combattere con i fondamentalisti islamici di Isis, si erano fatti filmare in un video di propaganda rivolti ai giovani inglesi, invitandoli ad andare in Siria a combattere. Non solo: l'esperienza di guerra veniva pubblicizzata come possibilità per poi tornare in patria a continuare la guerra santa jaedista. E' ormai risaputo che in molti giovani inglesi di famiglia musulmana si recano in Siria (non solo, sarebbero circa 300 i giovani francesi che hanno fatto lo stesso, mentre è noto il caso di un italiano rimasto ucciso in Siria a fianco dei fondamentalisti) a combattere a fianco dei miliziani legati ad Al Qaeda promettendo di tornare in Inghilterra a fare lo stesso. Il video in questione mostra Nasser Muthana, 20 anni, e suo fratello di 17 anni, Aseel Muthana. Il padre dei due ha rilasciato un messaggio pregandoli di tornare a casa.