BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SIRIA/ Assad eletto di nuovo presidente con l'88,7% dei voti

Il presidente in carica Assad è stato eletto nuovamente presidente della Siria dopo le elezioni, che si sono tenute solo nelle zone del paese controllate dal governo

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Era una vittoria annunciata. Le elezioni per la nuova carica di presidente della repubblica siriana si sono concluse come previsto, con l'elezione di Bashar a-Assad, presidente in carica, con l'88,7% dei voti. Come si sa, si è votato solo in quelle zone della Siria che sono sotto controllo governativo e non in quelle in mani ai ribelli come il nord e l'est del paese. Avrebbe votato il 73,4% degli aventi diritto. I rivali di Assad, Hassan al-Nouri e Maher Hajjar, hanno ottenuto rispettivamente il 4,3% e il 3,2% dei voti. E' la prima volta in molti decenni che a una elezione presidenziale siriana vengono candidate più persone e non solo un membro della famiglia di Assad, che di fatto detiene il potere da sempre. Non solo i ribelli hanno boicottato le elezioni, ma anche il segretario di Stato americano John Kerry le ha definite senza senso e inutili. 

© Riproduzione Riservata.