BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SEATTLE/ Killer nel campus universitario, un morto e sette feriti

Pubblicazione:venerdì 6 giugno 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Nuovo attacco in un campus universitario in America, questa volta a Seattle, l'ultimo episodio di una lista lunghissima. Questa volta c'è stato un solo morto, il che è già troppo, ma due dei sette feriti al momento sono ancora in gravi condizioni. Un giovane di 26 anni, non era uno studente, è entrato nel campus della Seattle Pacific University e si è messo a sparare nel mucchio, colpendo chi gli capitava a tiro. Il risultato sono stati un morto e sette feriti. Una ragazza di 20 anni e un ragazzo di 22 sarebbero in gravi condizioni. La strage è stata evitata grazie al coraggioso gesto di uno studente che ha spruzzato uno spray al peperoncino in faccia all'assassino e poi insieme ad altri studenti lo ha immobilizzato. L'assassino era sceso dalla sua macchina armato di una pistola e di un fucile e si è diretto nella hall dell'università mettendosi a sparare. Quando si è fermato a ricaricare le armi lo studente si è avvicinato incurante del pericolo e gli ha spruzzato in faccia lo spray.



© Riproduzione Riservata.