BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAKISTAN/ Cava gli occhi e spezza le gambe alla moglie perché si è messa a lavorare

Pubblicazione:martedì 1 luglio 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Shama Bibi, una giovane donna pachistana di 19 anni, domenica scorsa si è recata a trovare i suoi cinque figli che si trovavano con l'ex marito. I due infatti avevano divorziato lo scorso febbraio perché la donna, viste le difficoltà economiche della famiglia, si era messa a lavorare come cameriera. Il marito Rasheed Ahmad aveva giudicato offensivo che lei si fosse messa a lavorare senza chiedergli l'autorizzazione. Dopo la separazione, chiesta da lui, Bibi si era trasferita a Lahore con il figlio più piccolo, mentre gli altri quattro erano rimasti con il padre. Quando la donna si è recata a trovare i figli, Ahmad l'ha aggredita: secondo quanto riportano quotidiani indiani e l'inglese Independent, l'uomo l'ha colpita con violenza inaudita, spezzando le gambe in cinque punti diversi e quindi cavandole gli occhi. Mentre la donna veniva portata in ospedale, la polizia lo arrestava: l'ho fatto perché attraverso di lei tutte le donne imparino a non comportarsi in modo immorale, ha detto ammettendo l'aggressione. Al momento non si conoscono le condizioni della donna ancora ricoverata. 



© Riproduzione Riservata.