BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISRAELE vs HAMAS/ Nirenstein: ecco come si vive sotto i razzi palestinesi

Lanci di missili su tutti e due i fronti, Israele minaccia l'invasione di Gaza via terra, Hamas bombarda anche Gerusalemme. FIAMMA NIRENSTEIN ci aggiorna sugli sviluppi

Infophoto Infophoto

"Non c'è da parte di Israele e soprattutto da parte di Netanyahu l'intenzione di entrare a Gaza con l'esercito": a dire così è Fiamma Nirenstein, che ha parlato con ilsussidiario.net per aggiornarci sulla situazione dopo le ultime ore drammatiche di escalation tra Tel Aviv e Hamas. "Le due parti" ha detto "sono ancora entrambe indecise sul da farsi: la speranza è che l'Egitto possa intervenire guidando un compromesso che metta fine a questa situazione". Come si sa, Israele e Hamas sono nuovamente ai ferri corti dopo i due tragici episodi che hanno segnato le ultime settimane, e cioè l'assassinio prima di tre ragazzi ebrei e poi di un giovane palestinese. Nelle ultime ore si assiste a un lancio di missili da entrambe le parti, si parla di numerose vittime civili a Gaza, anche donne e bambini, mentre gli israeliani devono fare i conti con i razzi di Hamas, che per la prima volta puntano decisamente sulle loro città, Gerusalemme compresa. Da qui parla Fiamma Nirenstein.

Bombardamenti da entrambe le parti, la tensione sale e la guerra sembra sempre più vicina: secondo lei è questo quello che dobbiamo aspettarci?

Mi permetta di dire che non è vero che i bombardamenti ci sono da entrambe le parti. Israele si sta difendendo dai missili di Hamas, intercettandoli e cercando di colpire le basi da cui partono. E' una cosa molto semplice ma per i giornalisti italiani sembra sempre così difficile da capire.

Non sono poche le vittime civili nella striscia di Gaza; da quanto ci è dato sapere, si parla anche di donne e bambini.

Questo è purtroppo inevitabile visto che Hamas usa i civili come scudi umani, cosa che hanno affermato loro stessi e che si può riscontrare su diversi loro documenti ufficiali.

Ci dica com'è la situazione in Israele. E' la prima volta che Hamas lancia razzi in modo così massiccio nel vostro territorio.

Sì, l'escalation è in atto e la novità, anche se ce lo aspettavamo, è che da ieri i missili palestinesi cadono su una larga parte di Israele. 

Anche Gerusalemme, dove vive lei, giusto?

Anche a Gerusalemme, li ho sentiti sopra la mia testa.

Come reagisce la popolazione?

I cittadini vengono informati minuto per minuto, anche se purtroppo i missili cadono dappertutto. C'è un servizio di informazione che si occupa di spiegare alla gente cosa deve fare. Alla radio si dice continuamente come comportarsi, ci sono le indicazioni precise del tempo che occorre per raggiungere un rifugio dal momento che un missile parte dal territorio palestinese. 

Ad esempio?


COMMENTI
10/07/2014 - commento (francesco taddei)

Interessante. Mi aspetto come segno di civiltà che questa testata ponga anche una testimonianza su come vive la gente dei territori occupati che si vede togliere la terra da coloni stranieri. vediamo che gente siete.