BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHIESA DI INGHILTERRA/ Donne vescovo, il sinodo ha votato sì

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

SINODO CHIESA DI INGHILTERRA, IL VOTO PER LE DONNE VESCOVO - Sì alle donne vescovo. Come previsto, il sinodo della Chiesa d'Inghilterra che si è riunito oggi ha votato a maggioranza a favore delle donne vescovo. Due anni fa, nel 2012, il sinodo aveva votato no con una maggioranza di soli sei voti, adesso i due terzi dei componenti ha invece detto di sì. Nel dettaglio  il sinodo è composto da tre separate commissioni: in quella dei laici hanno votato sì in 145 contro 45 no e cinque astensioni. In quella dei vescovi i sì sono stati 37, due i voti contrari e un astenuto. Infine in quella dei sacerdoti hanno votato sì in 162 contro 25 no e quattro astenuti. Il primate della chiesa anglicana è stato un forte sostenitore di questa scelta, che giunge venti anni dopo che alle donne è stato permesso il sacerdozio, ma che rischia di dividere ancora di più una chiesa già fortemente divisa. A sostenere la possibilità per le donne di diventare vescovi anche il primo ministro conservatore David Cameron. 

SINODO CHIESA DI INGHILTERRA, IL VOTO PER LE DONNE VESCOVO - Mentre si attende il risultato del voto che esprimerà in giornata il sì o il no alle donne vescovo da parte del sinodo della chiesa anglicana, ecco chi è a favore alla scelta. Oltre allo stesso primate della chiesa d'Inghilterra, che ha dichiarato essere teologicamente incomprensibile perché non ci siano donne  guida della chiesa, anche il primo ministro David Cameron si è espresso a favore delle donne vescovo. Ha inoltre ringraziato il primate Justin Welby per essersi fatto sostenitore della causa. Anche il precedente primate l'arcivescovo Rowan Williams era a favore, ma nel 2012 il voto del sinodo si era espresso contro con sei voti di maggioranza. Per Williams, la chiesa anglicana aveva perso di credibilità per via di quel voto contrario. La composizione del sinodo è la stessa del 2012, ma quattro dei sei che allora votarono contro ha oggi cambiato idea, per cui sembra plausibile che oggi ci sia un sì di maggioranza. 

SINODO CHIESA DI INGHILTERRA, IL VOTO PER LE DONNE VESCOVO - Giornata di grande attesa per i fedeli della Chiesa di Inghilterra. Si è infatti riunito il sinodo generale e si voterà per il sì o per il no alle donne vescovo. Come si sa la chiesa anglicana da tempo ha autorizzato i sacerdoti donne, ma ovviamente il ruolo di vescovo ricopre un significato ben diverso. A sostegno dei sì alle donne vescovo è lo stesso arcivescovo di Canterbury primate della chiesa d'Inghilterra, Justin Welby. L'arcivescovo al proposito ha dichiarato: dal punto di vista teologico la Chiesa ha sbagliato a non inserire donne ai suoi vertici. Nel 2012 in un precedente sinodo avevano vinto i no per sei voti di differenza. Sembra quasi scontato che oggi vinceranno invece  i sì.

< br/>
© Riproduzione Riservata.