BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INDIA/ Estratti 232 denti a un ragazzo di 17 anni

Pubblicazione:

Ashik Gavai e i 232 denti  Ashik Gavai e i 232 denti

Altro che sorriso a 32 denti. A un ragazzo indiano di 17 anni – il suo nome  è Ashik Gavai – sono stati estratti 232 denti dall’osso mascellare cresciuti a causa di un tumore benigno. Dopo aver accusato forti dolori alla mandibola ed essersi gonfiato molto in viso (non riuscendo più a mangiare), è arrivata la visita dentistica presso il JJ Hospital di Mumbai per avere lumi sul perché della sua sofferenza: nessun ambulatorio fino a quel momento era riuscito a diagnosticare il suo problema. Così ecco il viaggio da Buldhana alla capitale dello stato del Maharashtra. Dopo un approfondito esame, i medici hanno riscontrato un odontoma complesso: forma di tumore benigno che stava crescendo nella bocca del ragazzo da anni. La decisione, immdiata, è stata quella di operare Ashik: l’intervento, eseguito lunedì scorso, è durato ben sette ore. Un’operazione complessa – e da Guinnes dei primati – che ha coinvolto due chirurghi e due assistenti. Il primario del reparto di odontoiatria, la dottoressa Sunanda Dhivare-Palwankar, ha esternato tutto il suo stupore e descritto al quotidiano Indian Times l’incredibile scoperta: “Abbiamo trovato un gran numero di denti, di diversa dimensione, dal chicco di grano fino ad una caramella. È la prima volta che mi trovo di fronte a una formazione anomala di così tanti denti. Finora, secondo la letteratura medica, il massimo era stato di 37 in un simile caso tumorale”. A farsi carico delle spese mediche della famiglia – viste le difficili condizioni economiche – è stato il governo indiano del Maharashtra. Ashik è già stato dimesso e può ora sorridere.



© Riproduzione Riservata.