BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIAPPONE/ Ragazza quindicenne ammazza la compagna di classe, poi le taglia la testa

Pubblicazione:lunedì 28 luglio 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Un omicidio orribile, tanto più se si tiene conto che a compierlo è stata una ragazzina di 15 anni. Vittima, una sua coetanea e compagna di classe. L'omicida ha confessato: prima ha strangolato la ragazza, poi le ha tagliato la testa e una delle mani. E' successo in Giappone. La polizia che ha fatto irruzione nella camera da letto della giovane ha trovato il corpo dell'amica ancora riverso sul suo letto e grondante sangue. La vittima era scomparsa di casa da diverse ore dopo essere andata a trovare a casa sua il futuro carnefice: secondo le prime ricostruzioni l'assassina l'avrebbe colpita alla testa decine di volte prima di strangolarla. Al momento la ragazza, che ha confessato il delitto, non ha fornito alcuna spiegazione del perché. L'intero paese è in stato di shock per uno dei delitti più efferati di cui si sia venuti a conoscenza nella storia recente.



© Riproduzione Riservata.