BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IRAQ/ Video: le immagini del terrore e del genocidio operato dai miliziani di Isis

I miliziani di Isis hanno diffuso dviersi video in cui documentano le stragi operate in Iraq ai danni di soldati e civili. Ecco documentata l'incredibile violenza dei musulmani radicali

Miliziani di Isis Miliziani di Isis

Un video contenente immagini di estremo contenuto violento è stato diffuso dai miliziani dell'Isis per festeggiare, a modo loro, la fine del ramadan. Si tratta di scene di genocidio, quello messo in atto dai radicali islamici nei confronti di civili e soprattutto militari dell'esercito iracheno caduti nelle loro mani durante l'avanzata che li ha portati a conquistare buona parte del territorio iracheno, inclusa la seconda più importante città dello stato, e cioè Mosul. Nel filmato si vedono dozzine di prigionieri gettati all'interno di alcuni camion uno sopra l'altro, tutti molto giovani, non sembra infatti che ci sia alcuna persona di più di 40 anni di età, portati al luogo dove poi verranno uccisi uno per uno con colpi di arma da fuoco alla nuca. Si tratta di centinaia di esecuzioni. In un altro video si vede invece un giovane, apparentemente nord africano, salire su un camion imbottito di esplosivo per lanciarsi in una azione suicida che si concluderà con l'esplosione del veicolo e la morte del giovane.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO. ATTENZIONE IMMAGINI DAL FORTE CONTENUTO