BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OBAMA/ Sondaggi: è il presidente più impopolare dalla fine della Seconda guerra mondiale

Secondo un nuovo sondaggio, Barack Obama sarebbe il presidente degli Stati Uniti più impopolare dalla fine della Seconda guerra mondiale, battendo anche George W. Bush

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

"Yes we can", sì possiamo, ma non nei sondaggi. Disastrosi infatti i risultati di molti di essi, compreso l'ultimo per la Quinnipiac University, per il due volte eletto presidente degli Statii Uniti, Barack Obama. Nonostante infatti le grandi speranze suscitate, il carisma, anche la simpatia, Obama finisce all'ultimissimo posto fra i presidenti che hanno guidato gli Stati Uniti dal 1945 a oggi come quello più impopolare di tutti. E dire che di concorrenti negativi ne avrebbe avuti… Obama è infatti giudicato il più impopolare presidente americano degli ultimi 70 anni, battendo perfino l'odiatissimo George W. Bush, che portò il suo paese alla guerra in Afghanistan e Iraq. E' il 33% degli intervistati a pensarla così, mentre il 28% pensa la stessa cosa di George W. Bush. Il più apprezzato? A sorpresa il contestatissimo, ai tempi, Ronald Reagan, che batte del doppio il secondo classificato, Bill Clinton, mentre al terzo posto si piazza John F. Kennedy. Va detto che Obama risulta il quarto fra i più apprezzati, con l'8% delle preferenze, mentre ultimo è Bush Jr. con solo l'1%.

© Riproduzione Riservata.