BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VOLONTARIE RAPITE/ L’ex cooperante: Greta e Vanessa sole, cosa ci facevano lì?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vanessa Marzullo (Foto da Facebook)  Vanessa Marzullo (Foto da Facebook)

Diverso è se parti con dietro un’ideologia…

In questo caso giudichi subito chi ti trovi di fronte, chi stai aiutando o chi devi aiutare. O ancora, chi merita o meno il tuo soccorso. In Libano, per esempio, c’erano diverse organizzazioni che aiutavano solo i villaggi cristiani o solo i villaggi musulmani.

Ma quella spinta che lei sentiva a vent’anni, che avrà continuato a sentire anche dopo e che penso ci sia ancora, come si concilia oggi nella sua quotidianità?

Sono fortunato perché faccio un lavoro grazie al quale viaggio ancora molto anche in Paesi non fortunatissimi. Quindi un po’ di quel desiderio – difficilmente spiegabile a parole – riesco ad appagarlo. Sono nato e cresciuto in una famiglia lombarda normalissima, ultimo di cinque figli: mi ricordo che in quinta elementare volevo andare in Argentina…a far che cosa non lo so! Sono nato così, e ho riscontrato questa cosa in molti di quelli che ho conosciuto in giro.

E ora è cambiato qualcosa?

Oggi sento ancora forte il desiderio di vedere il mondo con degli occhi diversi rispetto a quelli della tv, cercando di curiosare il più possibile. Ma bisogna avere, oltre alla curiosità, la preparazione e gli strumenti, le lenti giuste. Le mie esperienze, per di più condivise con mia moglie, sono ricordi vivi. E guardo sempre con grande nostalgia chi riesce a dedicare le sue ferie e il suo tempo magari a una piccola organizzazione perché sente forte la volontà di condividere.

 

(Fabio Franchini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.