BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SVIZZERA/ Treno deragliato, una frana spinge un vagone nel vuoto (ultime notizie alle ore 16 oggi, 13 agosto 2014)

Un treno della linea retica svizzera è deragliato nei pressi di Tiefencastel, località del cantone dei Grigioni tra Coira e Saint Moritz, a causa di una frana innescata dalla pioggia 

immagine d'archivioimmagine d'archivio

Dalle ultime notizie che arrivano come aggiornamento sul treno deragliato in svizzera, si apprende che sul convoglio (attorno al quale stanno operando ben 4 elicotteri della protezione civile svizzera) c'erano 200 passeggeri, e sette di loro sono rimasti feriti, cinque gravemente. Cento soccorritori sono impegnati nelle operazioni, tra cui anche alcuni sommozzatori. I numeri del disastro del treno sono stati forniti dalla polizia cantonale svizzera.

Un treno della linea retica svizzera è deragliato nei pressi di Tiefencastel, località del cantone dei Grigioni tra Coira e Saint Moritz, a causa di una frana (provocata dalla pioggia incessante), che ha travolto il convoglio: un vagone è precipitato mentre un altro è sospeso nel vuoto. I soccorsi sono sul posto, ma il luogo dell’incidente rende difficili le operazioni di salvataggio: incerto il bilancio delle vittime e dei feriti. Gli elicotteri della Rega e il soccorso svizzero, stanno sorvolando il convoglio per estrarre i passeggeri dai vagoni

© Riproduzione Riservata.