BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IRAQ/ Attacchi Usa alla diga di Mosul: uccisi undici jihadisti

Pubblicazione:

foto: Infophoto  foto: Infophoto

Raid Usa, coordinati con le forze curde e con l’esercito di Baghdad, sono avvenuti contro le postazioni dello Stato islamico dell’Isis vicino alla diga di Mosul, nel nord dell’Iraq. Lo riferisce la Cnn, citando le agenzie curde. La diga si trova sul fiume Tigri ed era finita nelle mani dei jihadisti dopo i combattimenti del 7 agosto scorso, quando i combattenti Peshmerga curdi si erano ritirati. Nel raid sono rimasti uccisi undici jihadisti e altri otto sono rimasti feriti. “Gli attacchi americani hanno inflitto grandi perdite all'organizzazione terrorista", ha detto Hulkard Hikmet, il portavoce del ministero dei Peshmerga. Si tratta dei più pesanti attacchi inflitti dagli americani in Iraq dall’inizio dei raid della settimana scorsa. Lo riferisce la tv panaraba Al Jazeera (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.