BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRISTIANI PERSEGUITATI / Il patriarca caldeo: una nuova crociata distruggerebbe l'Iraq

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Milizie create su basi etnico religiose distruggerebbero l'Iraq. A dirlo è il patriarca dei caldei Louis Raphael I, che chiede invece l'intervento in forze dell'esercito iracheno. Lo ha detto durante un incontro dei patriarchi delle chiese orientali a Erbil, capitale della regione autonoma irachena del Curdistan. I patriarchi in questo modo hanno voluto esprimere la loro vicinanza alle migliaia di profughi di Mosul e di altre città in mano ai terroristi dell'Isis. Lo scorso 18 agosto il presidente curdo aveva detto di essere pronto a fornire armi ai cristiani per difendersi dagli islamici. Nel corso dell'incontro il patriarca caldeo ha anche detto che al momento ci sono le condizioni per stabilire una regione autonoma per la popolazione cristiana nella piana di Ninive.



© Riproduzione Riservata.