BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SATANISMO / Vescovo ottiene la restituzione di un'Ostia destinata a una messa nera

Pubblicazione:

foto: Infophoto  foto: Infophoto

L’arcivescovo Paul Coakley ha annunciato oggi che l'ostia consacrata al centro della querela dell'Arcidiocesi contro un gruppo satanico è stata restituita. L’ostia è stata restituita a seguito di un ordine del Tribunale dopo la causa intentata dall’arcivescovo contro il gruppo satanico. L’ostia doveva essere usata dal gruppo per una messa nera, che si svolgerà il 21 settembre, un evento che ha trovato l'adesione di 13 persone. Proprio per quella data, alle tre del pomeriggio, il prete ha fissato una messa a Oklahoma City. Insieme all’ostia, è stata consegnata una lettera firmata dal leader del gruppo satanico, dove c’è scritto che il gruppo non possiede più l’ostia consacrata, né saranno utilizzate nei loro rituali. Così l’arcivescovo ha accettato di chiudere la causa. "Sono sollevato dal fatto che siamo stati in grado di garantire il ritorno della sacra Ostia, e che noi abbiamo impedito la sua dissacrazione come parte di un rituale satanico pianificato", ha detto l'Arcivescovo Paolo Coakley dell'Arcidiocesi di Oklahoma City in un comunicato, come riferisce “Patheos”. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.