BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LILLIAN WEBBER/ La nonna che a 98 anni cuce un abito al giorno per i bambini poveri

Cucire un abito al giorno e sempre diverso dal precedente: una signora americana di 98 anni ne ha già prodotti 840 e vuole arrivare a mille. Poi ha detto che continuerà

Lillian Webber Lillian Webber

Come nelle favole. Lillian Weber, 98 anni di età, non si ferma mai. La nonnina americana ogni giorno infatti cuce un abito per i bambini poveri, quelli della Little Dresses for Africa, una associazione cristiana no profit che distribuisce abiti alle bambine povere africane. A oggi Lillian ha prodotto ben 840 vestiti cuciti a mano da lei, con l'obbiettivo di arrivare a mille prima di compiere il prossimo maggio 99 anni. "Quando arriverò a 1000 andrò ancora avanti, se sarò in grado. Non c'è motivo di starsene con le mani in mano" ha detto a una televisione americana. Non solo un abito al giorno, ma anche uno sempre diverso dal precedente, esempio di lucidità e creatività imbattibili. Tutto è cominciato quando nel 2011 l'anziana signora vide un documentario televisivo sulla povertà dei bambini nel mondo. Forse ha fatto più questa anziana donna per i poveri di tante organizzazioni mondiali di assistenza e beneficenza...

© Riproduzione Riservata.