BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ETEROLOGA / Clinica indaga su procreazione a “tre genitori”

Avviata un’indagine da una clinica per la fertilità degli Stati Uniti su 17 adolescenti, nati grazie alla tecnica di procreazione, detta dei "tre genitori": usati materiali di tre persone

foto: Infophotofoto: Infophoto

Avviata un’indagine da una clinica per la fertilità degli Stati Uniti su 17 adolescenti, nati grazie alla tecnica di procreazione, chiamata dei “tre genitori”, proprio perché viene usato materiale genetico di tre persone. Una tecnica che è stata sospesa nel 2002 dalle autorità americane. La notizia è riportata dal quotidiano britannico Independent. Secondo il giornale britannico sino ad ora non era stato compiuto un ampio studio dal Saint Barnabas Medical Centre del New Jersey.  In pratica si indaga per capire se i giovani abbiano problemi di salute o meno dovuti alla procedura utilizzata. Risultati importanti per le autorità sanitarie del Regno Unito, dove è in discussione una proposta di legge per introdurre una tecnica simile a quella utilizzata negli Usa, una tecnica in vitro in cui utilizzare il materiale genetico di tre persone. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.