BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

GIORDANIA/ La marcia di cristiani e musulmani insieme per la pace

Cristiani e musulmani della Giordania hanno marciato insieme tenendosi per a mano a voler dimostrare che gli appartenenti alle due religioni possono vivere insieme in pace

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Lo scorso 23 agosto si è tenuta in Giordania una marcia congiunta di cristiani e musulmani. Hanno camminato mano nella mano a sottolineare la volontà e la possibilità per gli appartenenti alle due religioni di vivere insieme e in pace. La marcia era inoltre pensata per denunciare le violenze a Gaza, in Iraq e nell'intero Medioriente. Uno striscione apriva il corteo che si è snodato dalla moschea di Abdali vicino alla quale sorge una chiesa ortodossa copta che portava la scritta: musulmani e cristiani sono uniti. La marcia è stata ispirata dalla richiesta dei vescovi tedeschi rivolta agli islamici di tutto il mondo di denunciare con maggiore vigore lo Stato islamico e le sue violenze.

© Riproduzione Riservata.