BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BANCA DEL SEME/ Inghilterra: donazioni solo per lesbiche e donne singole, la denuncia

Una banca del seme pensata per le migliaia di donne single o lesbiche vogliono figli senza la presenza del padre, aprirà in ottobre in Inghilterra

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

L'Inghilterra potrà avere a breve la prima banca nazionale del seme a carico del servizio sanitario nazionale. Tale banca, come spiegano i media britannici, sarà ad uso quasi esclusivo delle donne gay e delle donne single: per circa 300 sterline, che è meno della metà di quanto si paga nelle cliniche private, potranno consultare l'apposito registro dei donatori e sceglierne uno anonimo sulla base di dettagli come la razza, l'altezza, la professione e anche i suoi hobby. L'apertura ufficiale della banca del seme avverrà il prossimo mese di ottobre. Sarà aperta anche alle coppie eterosessuali in realtà, ma è stata pensata per venire incontro alla sempre più alta domanda di donne che vogliono dar vita a una famiglia senza la presenza di un uomo. Un esperimento sociale pericoloso, dicono coloro che sono contrari a questo progetto che potrà portare a migliaia di famiglie prive della figura paterna. Il vescovo di Rochester, Michael Nazir-Ali ha criticato l'esperimento: è il benessere del figlio che deve venire come prima cosa non che la gente voglia un particolare tipo di bambino. 

© Riproduzione Riservata.