BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Sbai: ecco la "strategia" culturale dell'Islam per conquistare l'Europa

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Con gli intellettuali che dovrebbero diffonderla, ma invece hanno smesso di pensare. Ricordo sempre la frase di un grosso esponente dell’estremismo internazionale: “Vi conquisteremo con la vostra democrazia”. Altro concetto straordinario che non usiamo più. Il jihadismo riutilizza a suo vantaggio tutto il corredo storico e culturale che lasciamo dietro di noi e lo rende strumento di conquista e di proselitismo. Silenzioso e dunque più efficace che mai, in quanto apparentemente coerente con i principi sociali della nostra vecchia e zoppicante Europa. Il problema, al fondo di tutto, sono le previsioni legislative.

Ci sono, in tutto il mondo, e andrebbero applicate. Ma con l’orrendo quanto pericoloso concetto del permissivismo, del multiculturalismo a tutti i costi e con la spada di Damocle della discriminazione pendente su chiunque voglia far rispettare le leggi, diventa assai complesso fermare fenomeni come questo. Sarebbe molto semplice dire che se sugli scaffali di tutta Europa ci fossero libri di Voltaire, Alfieri o Averroè non ci sarebbe spazio per pubblicazioni di stampo jihadista e terrorista, ma la tendenza che ci è stata imposta nostro malgrado ordina che la ferita umana, culturale, storica e politica debba rimanere sempre aperta. Lasciando spazio all’acido che scorre e dilania la carne e lo spirito. Finché le prossime generazioni nemmeno si accorgeranno più del vuoto in cui quell’acido scorre, perché sarà l’unico liquido nelle loro vene. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
07/08/2014 - Madonna aiutaci tu (danilo orvieto)

Solo pregare, pregare pregare!!

 
06/08/2014 - C'è solo un modo per resistere (Luigi PATRINI)

L'unico modo per resistere davvero è quello di testimoniare che la vita di chi segue Cristo e riconosce in Lui il salvatore, l'unico salvatore dell'uomo, è bella e affascinante. Ma una vita diventa bella e affascinante se si ha il gusto di viverla. Noi cristiani - salvo eccezioni - non siamo più attraenti e noi stessi, il più delle volte, siamo cristiani di nome, sbadigliando quando si tratta di dare testimonianza.

 
06/08/2014 - TOTUS TUUS (GIANLUIGI PARENTI)

Meno male che c'è la Madonna: ascoltiamola! Veni Sancte Spiritus, veni per Mariam!