BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RITO SATANICO/ Messico, madre cava gli occhi al figlio. Condannata a 30 anni di carcere

Una madre aveva cavato gli occhi al figlio di cinque anni con un cucchiaio durante un rito satanico alla presenza di tutta la famiglia: adesso è stata condannata a trenta anni di carcere

Immagine di archivio Immagine di archivio

E' un fatto che risale a due anni fa: un bambino, di nome Fernando, 5 anni di età non voleva chiudere gli occhi come i genitori gli stavano ordinando. La coppia stava eseguendo un rito satanico, o almeno qualcosa del genere come loro erano convinti, insieme a parenti vari, zii e nonni. E' stato allora che la signora Maria del Carmen Garcia Rios, madre del bimbo, in uno scoppio di ira ha preso un cucchiaio e con l'aiuto degli altri familiari ha cavato gli occhi al bambino. I vicini hanno sentito le terribili urla di dolore e hanno chiamato la polizia e adesso, dopo due lunghi anni, si è concluso il processo che ha visto tutti i membri della famiglia presenti quel giorno condannati a trenta anni di detenzione. 

© Riproduzione Riservata.