BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UNIONE EUROPEA/ Ecco il nuovo Governo, tutti i ministri di Juncker

Sono stati presentati tutti i ministri del governo dell'Unione europea che adesso dovranno superare il voto del parlamento. Ecco chi sono e di cosa si occupano

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Jean Claude Juncker il presidente della Commissione europea, ha presentato il nuovo esecutivo che reggerà le sorti dell'Unione. Il primo nome che bisogna citare è quello del vicepresidente della Commissione stessa e cioè l'olandese Frans Timmermans. Altri nomi sono quelli di Pierre Moscovici commissario agli affari economici, finanziari, tassazione e dogane; il finlandese Jyrki Katainen al lavoro, crescita, investimenti e competitività; il greco Dimitris Avramopoulos commissario all'immigrazione; lo spagnolo Miguel Arias Canete commissario per il clima e la politica energetica; l'inglese Jonathan Hill alla stabilità finanziaria; la danese Margrethe Vestager alla concorrenza e la belga Marianne Thyssen al lavoro, affari sociali e mobilità. Federica Mogherini, ma già si sapeva, è il commissario agli esteri. E ancora: la bulgara Kristalina Georgieva al bilancio e alle risorse umane; la slovena Alenka Bratusek all'unione energetica; il lettone Valid Dombrovkisi all'euro e al dialogo sociale e l'estone Andrus Ansip al mercato unico digitale. In tutto diciannove uomini e nove donne. Nel presentare i suoi ministri, Juncker ha parlato di squadra vincente: "Avevo chiesto ai capi di Stato e di governo di proporre dei politici di alto livelli, in quanto i commissari non sono solo funzionari ma anche politici e si devono agire come tali". Politicamente, ci sono tredici appartenenti al Partito popolare, otto a quello socialista, cinque dell'Alleanza dei liberali e democratici, uno dell'Alleanza dei conservatori e riformisti. Adesso il parlamento europeo  voterà le nomine nel mese di ottobre. 

© Riproduzione Riservata.