BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNIONE EUROPEA/ Ecco il nuovo Governo, tutti i ministri di Juncker

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Jean Claude Juncker il presidente della Commissione europea, ha presentato il nuovo esecutivo che reggerà le sorti dell'Unione. Il primo nome che bisogna citare è quello del vicepresidente della Commissione stessa e cioè l'olandese Frans Timmermans. Altri nomi sono quelli di Pierre Moscovici commissario agli affari economici, finanziari, tassazione e dogane; il finlandese Jyrki Katainen al lavoro, crescita, investimenti e competitività; il greco Dimitris Avramopoulos commissario all'immigrazione; lo spagnolo Miguel Arias Canete commissario per il clima e la politica energetica; l'inglese Jonathan Hill alla stabilità finanziaria; la danese Margrethe Vestager alla concorrenza e la belga Marianne Thyssen al lavoro, affari sociali e mobilità. Federica Mogherini, ma già si sapeva, è il commissario agli esteri. E ancora: la bulgara Kristalina Georgieva al bilancio e alle risorse umane; la slovena Alenka Bratusek all'unione energetica; il lettone Valid Dombrovkisi all'euro e al dialogo sociale e l'estone Andrus Ansip al mercato unico digitale. In tutto diciannove uomini e nove donne. Nel presentare i suoi ministri, Juncker ha parlato di squadra vincente: "Avevo chiesto ai capi di Stato e di governo di proporre dei politici di alto livelli, in quanto i commissari non sono solo funzionari ma anche politici e si devono agire come tali". Politicamente, ci sono tredici appartenenti al Partito popolare, otto a quello socialista, cinque dell'Alleanza dei liberali e democratici, uno dell'Alleanza dei conservatori e riformisti. Adesso il parlamento europeo  voterà le nomine nel mese di ottobre. 



© Riproduzione Riservata.