BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ISIS/ Algeria, decapitato l'ostaggio francese: l'uccisione in un video

Continua lo spargimento di sangue da parte dell’Isis: il francese Hervé Pierre Gourdel, ostaggio da domenica in Algeria del gruppo “Jund al Kilafa”, è stato decapitato.

foto: Infophotofoto: Infophoto

Continua lo spargimento di sangue da parte dell’Isis: il francese Hervé Pierre Gourdel, ostaggio da domenica in Algeria del gruppo "Jund al Kilafa", è stato decapitato. L’esecuzione è stata documentata in un video diffuso poi dai terroristi. In un precedente ultimatum, i jihadisti avevano minacciato di ucciderlo entro 24 ore se Parigi non avesse fermato i raid in Iraq. Il turista, 55 anni, era un appassionato di fotografia ed era originario di Nizza, faceva la guida alpina. Curava un suo sito internet dove inseriva le foto dei suoi viaggi. "Hervé, siamo impazienti di riaverti tra noi e ti aspettiamo", recita l'ultimo messaggio lanciato dalla famiglia della vittima. L'uomo non tornerà più dai suoi cari, come anche il giornalista americano James Foley, il cittadino americano Steven Sotloff e ancora il cooperante scozzese David Haines, anche loro massacrati dall'Isis. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.