BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAPPORTO UNICEF/ Nel mondo stuprate 120 milioni di bambine e adolescenti

Pubblicazione:venerdì 5 settembre 2014

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Nel mondo sono state stuprate 120 milioni di bambine e adolescenti sotto i 20 anni. Lo rivela il rapporto Unicef intitolato "Hidden in Plain Sight" (Nascosto davanti ai nostri occhi"), presentato oggi al Palazzo di Vetro a New York. Secondo i dati raccolti dall’agenzia dell’Onu, in tutto il mondo una ragazza su dieci ha subìto violenze sessuali, mentre una adolescente su 3 sposate e di età compresa tra i 15 e i 19 anni è vittima di violenze fisiche ed emotive compiute dal partner. Accade soprattutto nella Guinea equatoriale e nella Repubblica democratica del Congo. Inoltre dal rapporto Unicef, una analisi statistica basata sui dati provenienti da 190 Paesi, risulta che un quinto delle vittime di un omicidio ha meno di 20 anni e che più di uno studente su 3 (tra i 13 e i 15 anni) è vittima di bullismo. Un altro dato altrettanto preoccupante è quello secondo il quale quasi la metà di tutte le ragazze di età compresa tra i 15 e 19 anni crede che un marito sia giustificato a picchiare la moglie in alcune circostanze. Questa percentuale sale fino all'80% in Paesi come Guinea, Giordania, Afghanistan e Mali.



© Riproduzione Riservata.