BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISIS/ Bambino di dieci anni spara e uccide due prigionieri

Un bambino di dieci anni impugna una pistola e uccide due prigionieri a sangue freddo. E l’ultimo orrore dell’Isis, diffuso in un video reso noto dal Site Institute.

Foto da Twitter Foto da Twitter

Un bambino di dieci anni impugna una pistola e uccide due prigionieri a sangue freddo. E l’ultimo orrore dell’Isis, confermato da un video reso noto dal Site (Search for International Terrorist Entities). Pantaloni mimetici e capelli lunghi, il bimbo attende che un adulto alle sue spalle finisca di pronunciare la sentenza di morte nei confronti delle due "spie russe" inginocchiate davanti a loro. Poi apre il fuoco, esultando: "Ho ucciso gli infedeli", dice il bambino che spara altri due colpi, forse per finire uno dei presunti infiltrati. Non è ancora chiaro se il video sia autentico, ma è ormai noto l'utilizzo dei bambini soldati. Un fermo immagine del filmato è stato pubblicato su Twitter da Rita Katz, direttrice del Site. "L'Isis ha raggiunto un nuovo livello di depravazione morale", ha commentato.

© Riproduzione Riservata.