BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WHATSAPP ILLEGALE (?) / Cameron: contro la legge se il Governo non può accedere alle chat

Le chat di messaggistica potrebbero diventare illegali nel Regno Unito. Lo ha dichiarato il primo ministro britannico David Cameron, ieri. Sono pericolose, perché agevolano i terroristi

foto:Infophoto foto:Infophoto

Le chat di messaggistica potrebbero diventare illegali nel Regno Unito. Lo ha dichiarato il primo ministro britannico David Cameron, ieri. Se dovesse essere rieletto, ha spiegato Cameron, il suo governo metterebbe al bando Whatsapp, Snapchat, iMessage, tutti strumenti che permettono di comunicare in modo criptato, questo per non permettere ai terroristi di organizzarsi. Proprio perché molte app di messaggistica non consentono di intercettare le conversazioni online. Oggi infatti è possibile accedere alle comunicazioni via telefono, sia fisso sia mobile, in caso di sospetti su attività terroristiche o per rintracciare persone scomparse o per sconfiggere crimini di ogni sorta, mentre con i sistemi più moderni, non è possibile. “La nostra legislazione è più rispettosa di molte altre – ha spiegato il premier inglese – ma abbiamo bisogno di poter accedere sia ai dati delle conversazioni sia al loro contenuto, su tutti i mezzi possibili”. Il discorso che ha tenuto Cameron è stato fatto all’indomani del summit francese, che ha visto incontrare i ministri dell’Interno Ue e il ministro della Giustizia Usa, Eric Holder, che si è tenuto in concomitanza con la marcia di solidarietà. «Siamo stati costretti a rilevare la necessità di una collaborazione maggiore delle società web per garantire che siano loro a riferire e a rimuovere contenuti illegali sui loro domini, soprattutto dichiarazioni apologetiche in difesa di terroristi o che incitano alla violenza e all’odio», aveva detto il ministro dell’Interno francese Bernard Cazeneuve, alla fine del summit. Anche il ministro dell’Interno Angelino Alfano aveva detto: “A livello europeo la cooperazione con i colossi del web è fondamentale”.  Insomma una stretta su uno spazio in cui comunica tutto il mondo con milioni di utenti. Whatsapp conta 700 milioni di utenti, iMessage 300 milioni, Viber oltre 100 milioni e Facebook Messenger 500 milioni. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.