BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ABORTO/ Video, cambia idea sul tavolo operatorio all'ultimo minuto: la donna che ha salvato il figlio

L'incredibile storia di Tina, una donna che decise di non abortire più quando era già sul tavolo operatorio. L'opera di un pastore americano che incontra le donne davanti alle cliniche

Immagine di archivioImmagine di archivio

Tina è una donna americana che aveva deciso di abortire. All'ultimo minuto quando era già distesa sul tavolo operatorio di una clinica per l'interruzione delle gravidanze, ha cambiato idea e ha deciso di far nascere il figlio. E' solo una tante delle donne che grazie all'operato di un pastore nello stato dell'Arizona ha rinunciato ad abortire. Jeff Durbin infatti è attivissimo con alcuni suoi fedeli davanti alle cliniche abortiste, dove incontra le donne che vi si stanno recando e in diversi casi riesce a far cambiare loro idea, come è successo a Tina. Nell'ultimo anno si calcola sia riuscito a farlo con circa trenta donne. Tina ha raccontato la sua storia durante la Ignite Conference dello scorso anno: "Se non fosse stato per queste persone" ha detto "non avrei avuto il mio bambino. Hanno aperto gli occhi di mio marito e i miei, siamo loro riconoscenti". Durbin da parte sua ha ricordato il significato del suo impegno: "Ci dicono sempre: non andate davanti alle cliniche abortiste, dicono che è troppo rischioso, che non è il modo di raggiungere le donne che vogliono abortire. Al che rispondo: dentro quelle mura ci sono bambini che vengono smembrati e sventrati. Non ci vado semplicemente per salvare quei bambini, non ci vado per protestare, si tratta del Vangelo, si tratta di salvare le anime delle madri e di quei bambini".

© Riproduzione Riservata.