BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

USA/ Bimbo di due anni trova la pistola del padre e si uccide

Tragedia in America, dove un bimbo di due anni della Florida si è sparato al petto con la pistola del padre, trovata nel cruscotto dell'auto. Il piccolo era da solo in auto. 

foto:Infophoto foto:Infophoto

Tragedia in Florida, dove un bimbo di due anni si è sparato al petto con la pistola del padre, trovata nel cruscotto dell’auto. Il piccolo era da solo in macchina fuori dall’abitazione di Tarpon Springs, quando ha preso la pistola, che era senza sicura, e si è sparato un solo colpo. Secondo gli investigatori a sparare è stato proprio il bambino: lo confermerebbe il fatto che il bossolo non è stato completamente espulso dalla pistola, quindi chi ha sparato aveva poca forza. Ventiquattro ore prima, nella cittadina di Elmo, nel nordest del Missouri, un bambino di 5 anni ha sparato e ha ucciso il fratellino di nove mesi. L’arma, una calibro 22, era sul letto. Il bambino e il fratellino erano in casa con la madre. Ancora da chiarire la dinamica. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che il piccolo abbia afferrato la pistola trovata sul letto e avrebbe sparato al neonato che si trovava nella culla. Il piccolo è stato trasferito in ospedale a Kansas City, ma non c’è stato nulla da fare. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.