BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SUICIDIO DI MASSA/ Stati Uniti: coppia si uccide insieme ai figli per paura dell'apocalisse

Una intera famiglia suicida, genitori e tre figli, negli Stati Uniti: secondo gli inquirenti avevano paura della fine del mondo, ecco di cosa si tratta in questa news

La tomba della famiglia suicidaLa tomba della famiglia suicida

Madre, padre e tre figli: una strage familiare motivata dal motivo più assurdo. E' successo nello stato americano dello Utah. Benjamin e Kristi Strack sono stati trovati morti insieme a tre dei loro quattro figli rispettivamente di 11, 12 e 14 anni nella loro casa di Springville lo scorso settembre, Erano tutte e cinque insieme nel letto della coppia, al sicuro sotto le coperte, deceduti dopo aver bevuto una dose letale di sostanze stupefacenti. Le autorità adesso dopo mesi hanno concluso le indagini e determinate le cause precise di cosa è successo, grazie anche a testimonianze di vicini, parenti e amici. La coppia si lamentava da tempo del male nel mondo, erano spaventati e dicevano di volevano fuggirne convinti che l'apocalisse fosse ormai questione di tempo. Ma la maggior parte delle persone che li conosceva aveva capito che la famiglia voleva solo trasferirsi altrove, non uccidersi. La coppia in realtà aveva anche avuto problemi di droga nel passato e grossi problemi finanziari, tutte ragioni che possono averli portati al gesto estremo. Il quarto figlio, avuto dalla donna in una precedente relazione, è l'unico che si è salvato dalla strage.

© Riproduzione Riservata.